Stourleycracklite


Vai ai contenuti

La città eventuale

la città eventuale


A Roma, come in altre realtà metropolitane del Paese, l'immigrazione è tra gli elementi che più contribuiscono a ridefinire il paesaggio sia fisico che sociale nel quale viviamo. All'interno della città formale si va progressivamente costituendo una città nuova e provvisoria, che fatica a trovare una collocazione nell'universo stabile cui siamo tradizionalmente abituati. La ricerca fotografica organizzata su quattro percorsi narrativi, rivela un paesaggio di ex-fabbriche e scuole occupate, insediamenti spontanei ricavati negli interstizi urbani abbandonati o dimenticati, di bivacchi notturni agli ingressi delle mense e degli uffici pubblici, di incursioni nei centri di accoglienza della città. Attraverso questi molteplici livelli di indagine si definisce una possibilità, circostanziata ed efficace, per comprendere il mondo quotidiano dell' immigrazione, tra percorsi positivi di inserimento e fenomeni di esclusione, esperienze di integrazione e occasioni più o meno dichiarate di conflitto.

In Rome, as in other metropolitan realities of the country, immigration is among the factors which contribute to redefine the landscape both physical and social environments in which we live. Within the city is gradually setting up a formal new city and provisional, which is struggling to find a stable place in the universe that we are used. Photographic research conducted over four narrative paths, reveals a landscape of former factories and schools occupied, spontaneous settlements obtained in the urban interstices abandoned or forgotten, Nights at the entrances to camps canteens and public offices, the raids in the city acceptance centers . Through these multiple levels of inquiry is defined as a possibility, detailed and effective, to understand the everyday world of migration routes between positive input and phenomena of exclusion, experience of integration and opportunities more or less declared of conflict.

buy the book
exhibition review



Torna ai contenuti | Torna al menu